Endodonzia

L’endodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di individuare e trattare le patologie a carico della polpa dentale. Quando la carie raggiunge il nervo contenuto all’interno del dente (polpa dentale) questo va incontro ad infezione manifestandosi con quadri dolorosi come le pulpiti o lesioni a carico dell’apice dentario, i cosiddeti “granulomi”.

Di fronte a questi quadri l’endodonzista provvede a rimuovere i tessuti infetti all’interno del dente e a sigillare i canali radicolari con un materiale termoplastico biocompatibile.